Tu sei qui

Veneto Agricoltura - Thiene

Contenuto in: 

Gli studenti delle classi 4 A1 e 5 A1  del corso Produzioni Industriali e Artigianali (chimico-biologico) di S.Stino di Livenza  si sono recati in visita all’Istituto per la Qualità e le Tecnologie Agroalimentari di Thiene. Sorto nel 1926 al servizio del comparto lattiero-caseario, il Centro di Veneto Agricoltura  ha progressivamente esteso le proprie competenze all’intero settore agroalimentare.  E’ collocato in un’area ad alta specializzazione nel settore agroalimentare in cui si sono sviluppate attività di produzione agricola e zootecnica, di trasformazione dei prodotti agroalimentari e di produzione di macchine ed impianti per le industrie alimentari.  Attualmente riferimento d’avanguardia nel settore agroalimentare, si occupa di ricerca e sviluppo, trasferimento di tecnologie ed innovazioni, attività di analisi, produzione di fermenti, formazione. Collabora con Istituti di Ricerca e Università nazionali ed esteri, con le Organizzazione dei Produttori e con i Consorzi di Tutela dei prodotti tipici e a denominazione di origine.  (continua la lettura....)

Gli allievi hanno avuto accesso ai laboratori microbiologici dell’Istituto ed hanno visitato l’impianto di produzioni biotecnologiche in particolare riservato alla produzione di fermenti per le industrie regionali e nazionali. Hanno potuto così comprendere il processo di ricerca e sviluppo, produzione e conservazione di importanti ceppi microbiologici fondamentali per le industrie agro-alimentari del territorio.

Al termine della visita hanno inoltre incontrato il prof. Novelli, docente presso l’Università di Padova, che ha coinvolto gli studenti in un’attività di indagine chimica alla scoperta di una problematica riscontrata da una piccola azienda alimentare del territorio. Il professore ha così condotto gli studenti attraverso le infinite possibilità dell’analisi chimica per la valorizzazione di una produzione di qualità, per la scoperta di frodi alimentari, per la localizzazione della provenienza di materie prime e, in generale, per la sicurezza alimentare delle persone.

Questa attività, che si colloca all’interno dei progetti di Alternanza Scuola Lavoro delle due classi, è risultata eccellente per la quantità e qualità delle informazioni ricevute, che sono servite agli alunni per comprendere ulteriormente le possibilità legate allo sviluppo delle competenze e conoscenze acquisite nel corso degli anni scolastici sia in ambito lavorativo che di proseguimento degli studi.

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.